Associazione Culturale Terre Narranti | La nostra associazione
16227
page-template-default,page,page-id-16227,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

La nostra associazione

L’Associazione Culturale TERRE NARRANTI è nata alla fine del 2011 con la finalità di promuovere e valorizzare il territorio dei Berici, soprattutto tramite la collaborazione con gli enti e le istituzioni già operanti in loco.

In pochi mesi di vita, l’Associazione ha proficuamente interagito con Amministrazioni Comunali, Pro Loco e Comitati di gestione di Biblioteche Civiche, organizzando eventi che hanno riscosso un buon successo (ad esempio La festa di San Valentino a Campiglia, la passeggiata enogastronomica a Sarego, gli eventi culturali correlati alla manifestazione “Orgiano in piazza”, ecc…).

Attualmente l’Associazione, che ha sede ad Orgiano (VI) presso il Palazzo dei Vicari, conta una ventina di iscritti, provenienti da tutto il basso Vicentino, ognuno con specifiche competenze e interessi peculiari (storici dell’arte, operatori del turismo culturale, restauratori, insegnanti, archeologi, giuristi, filosofi, agronomi, fotografi…).

Terre Narranti si prefigge l’intento di promuovere il territorio dei Berici non solo sotto il profilo paesaggistico, architettonico e artistico, ma anche turistico e produttivo. Al centro dell’impegno dell’Associazione, infatti, c’è la convinzione che la Cultura non è fine a se stessa, ma può essere un volano importante anche per le attività economiche.

Inoltre, l’Associazione crede che sia necessario creare una rete di collaborazioni e scambi con gli attori già presenti e operanti nel territorio (enti, associazioni, istituzioni, gruppi, ecc…), al fine di alzare il livello delle proposte, sfruttare al meglio le diverse competenze, unire le energie e le risorse, spesso insufficienti.

L’Associazione Culturale TERRE NARRANTI</b> è nata alla fine del 2011 con la finalità di promuovere e valorizzare il territorio dei Berici, soprattutto tramite la collaborazione con gli enti e le istituzioni già operanti in loco.

In pochi mesi di vita, l’Associazione ha proficuamente interagito con Amministrazioni Comunali, Pro Loco e Comitati di gestione di Biblioteche Civiche, organizzando eventi che hanno riscosso un buon successo (ad esempio La festa di San Valentino a Campiglia, la passeggiata enogastronomica a Sarego, gli eventi culturali correlati alla manifestazione “Orgiano in piazza”, ecc…).

Attualmente l’Associazione, che ha sede ad Orgiano (VI) presso il Palazzo dei Vicari, conta una ventina di iscritti, provenienti da tutto il basso Vicentino, ognuno con specifiche competenze e interessi peculiari (storici dell’arte, operatori del turismo culturale, restauratori, insegnanti, archeologi, giuristi, filosofi, agronomi, fotografi…).

Terre Narranti si prefigge l’intento di promuovere il territorio dei Berici non solo sotto il profilo paesaggistico, architettonico e artistico, ma anche turistico e produttivo. Al centro dell’impegno dell’Associazione, infatti, c’è la convinzione che la Cultura non è fine a se stessa, ma può essere un volano importante anche per le attività economiche.

Inoltre, l’Associazione crede che sia necessario creare una rete di collaborazioni e scambi con gli attori già presenti e operanti nel territorio (enti, associazioni, istituzioni, gruppi, ecc…), al fine di alzare il livello delle proposte, sfruttare al meglio le diverse competenze, unire le energie e le risorse, spesso insufficienti.